Come Fare un Quadro Materico con i Bambini

Tra le attività che piacciono di più ai bambini della prima infanzia e giocare riutilizzando materiale di recupero… Con carta cartoncini, plastica, bottiglie, contenitori di bario genere si può inventare in modo creativo davvero di tutto… Anche un quadro materico da appendere in sezione.

Occorrente
Materiale cartaceo di vario tipo e formato
Contenitori e oggetti di plastica di vario formato
Colla vinilica e attaccatutto
Forbici
2 cartoni da imballaggio 70×70

Dividiamo i bambini in due gruppi e disponiamo al centro del tavolo di ogni gruppo un pezzo di cartone grosso circa 70X70 (quello degli scatoloni da imballaggio andrà benissimo), la colla e le forbici. Suddividiamo in materiale di recupero raccolto precedentemente in due tipologie.. i materiali di carta e cartoncino e quelli di plastica. Proponiamo ai due gruppi di bambini di fare due quadri materici diversi…

Un quadro verrà fatto con carta e cartoncini, rotoli di scottex e l’altro con il materiale di plastica.Invita i bambini a scegliere il tipo di materiale che vogliono usare e lasciali provare liberamente a tagliare, incollare, strappare, spostare e riprovare. Quando si saranno messi d’accordo su come sistemare i materiali, lasciagli incollare tutto con abbondante vinavil o attaccatutto.

Terminate, e una volta che la colla sarà asciutta, osserviamo insieme ai bambini le loro opere d’arte, è dai commenti che emergono, trova i titoli delle opere compiute. In fine falle firmare dai bambini che le hanno realizzate a questo punto i nostri quadri materici, sono pronti da appendere alla parete della sezione o della cameretta.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *