Come Preparare Dolcetti alle Mandorle

Vuoi fare dei dolcetti alle mandorle in pochi minuti? Vi assicuro che sarà così semplice che vi verrà la voglia di farli sempre ad ogni occasione e farete un figurone. Buona preparazione.

Occorrente
250 gr di mandorle tostate, 250 gr di o se preferite la farina di mandorle che si trova anche nei supermercati, zucchero, 2 albumi, una bustina di vaniglina, 1 aroma di mandorla(facoltativo), 1 pizzico di sale, ciliegine candite per decorare, una siringa per dolci

Iniziamo a riscaldare il forno a 180 gradi, se è ventilato meglio a 150 gradi. Se usi le mandorle fresche ti consiglio di farle prima tostare per 5 minuti nel forno, verranno tritate meglio, il tutto risulterà meno umido, però se ti procuri la farina di mandorle non sarà necessario il passo che ho descritto prima.

Tritiamo le mandorle tostate con un qualsiasi robot da cucina, inizierete a sentire un profumino di mandorla irresistibile. Fatto questo aggiungiamo 250 grammi di zucchero, un pizzico di sale, la vanillina e l’aroma di mandorla (facoltativo) e rimescoliamo il tutto. Dopo aggiungiamo due albumi d’uovo.

Mescoliamo ancora e vediamo che si formerà un impasto bello solido. A questo punto prendiamo una siringa da pasticciere oppure una di quelle usa e getta con un becco zigzag abbastanza largo, direi la misura più grande. Prendete la leccarda da forno e rivestitela con

Mettiamo l’impasto nella siringa, formiamo delle stelle che verranno in automatico data la forma del becco della siringa. Facciamo tanti dolcetti quanti ne verranno fuori, circa comunque un mezzo chilo di peso complessivo. Finito questo comincia la guarnizione con le cigliegine, io le taglio a metà per ogni dolcetto, ma se volete potete mettere le mandorle, chicchi di caffè, nocciole. In forno caldo a 180 gradi per massimo 15 minuti Vi assicuro che sono buonissimi.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *