Come Fare Sapone al Miele

Se anche tu fai parte degli estimatori del prezioso prodotto che le api ci donano con il loro meticoloso lavoro, puoi provare a cimentarti nella produzione casalinga di un sapone al miele composto da ingredienti semplici e naturali che di certo non ti mancheranno in casa.

Il sapone al miele, usato quotidianamente per la toilette del mattino, ha la proprietà di mantenere la pelle soda, elastica e vellutata.Il miele infatti nutre i tessuti epiteliali e attiva la circolazione superficiale a livello dei capillari migliorando la struttura della pelle e combattendo diverse imperfezioni.

Puoi trovare giovamento per l’aridità della pelle, le imperfezioni (rughe, foruncoli) e impurità. Fin dall’antichità era usato in Egitto, in Grecia, a Roma per la preparazione di maschere, unguenti dopobagno. Lozioni per il viso, creme di bellezza per corpo e capelli sempre usando ingredienti naturali.

Ora ti propongo una facilissima ricetta: procurati del comune sapone di Marsiglia di buona qualità. Devi tagliarlo a striscioline sottili(te ne servono 100 grammi). Metti il sapone in un tegame, aggiungi 100 grammi di acqua e 250 grammi di miele. Fai scaldare fino a che il composto non si riduce. Puoi aromatizzare con essenza a tua scelta e quando si è intiepidito modella la pasta a forma di sapone.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *