Come Fare Durare la Ricostruzione Unghie a Lungo

Ti piace decorare le tue unghie con lunghe sedute di ricostruzione, ma hai paura che dopo tanta fatica l’effetto venga subito meno? No problem, da oggi è possibile far durare di più la tua bellissima manicure, e tranquilla, non dovrai stare con le mani in mano, ti basterà solo seguire dei piccoli accorgimenti!

Per iniziare, quello che devi fare è curare le anti estetiche cuticole, ammorbidendole, e massaggiando ogni giorno le pellicine con un olio specifico o balsamo per unghie. Dovrai spingerle indietro con un bastoncino di legno al fine di mantenere la manicure integra e far notare di meno la ricrescita dell’unghia.

Regola bene la lunghezza, due volte a settimana, accorciando preventivamente la crescita di un millimetro. Per farlo usa una lima di cartone, utile a non rovinare prima del tempo le tips attaccate alle unghie, inserite allo scopo di allungarle. Procedi sempre seguendo la forma della tua unghia. E’ fondamentale per la buona riuscita dell’opera di prolungamento!

Infine occupati di coprire la ricrescita persistente, sia con la french che col colore acrilico, in modo da nascondere lo stacco tra la tua vera unghia e quella ricostruita. E’ necessario a tal proposito uno smalto scuro, da rinnovare possibilmente ogni cinque giorni. Seguendo passo passo questi semplici consigli, allungherai la durata delle tue unghie ricostruite, da tre settimane a cinque!

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *